Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

affitto

Notizia importante per coloro che hanno beneficiato  nell'anno 2019 della quota del Reddito/Pensione di cittadinanza destinata all'affitto.

Dettagli della notizia

Si rende noto che la Giunta Comunale, con proprio atto n. 172 del 17/12/2020, ha modificato il “Bando pubblico per l’assegnazione dei contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione - anno 2019”, approvato con propria Deliberazione di Giunta Comunale n. 154 del 19/11/2020, prevedendo espressamente che “Sono ammessi a contributi per la locazione di cui alla L. n. 431/98, art.11, i richiedenti che, nel corso dell’anno 2019, abbiano percepito il cosiddetto R.d.C. solo per alcuni mesi dell’anno. L’ammissione al contributo sarà consentita considerando, ai fini del calcolo del fabbisogno del concorrente, solo i canoni di locazione corrispondenti ai mesi durante i quali il reddito di cittadinanza non sia stato percepito dai richiedenti il contributo. In tale caso, pertanto, non rileva la quantificazione della quota destinata all’affitto del reddito di cittadinanza, bensì l’individuazione del numero di mesi non coperti dal predetto beneficio. Le disposizioni relative al reddito di cittadinanza sono applicabili alla c.d. “pensione di cittadinanza”.

PERTANTO

non sarà automaticamente causa di esclusione la presentazione di domande da parte di nuclei familiari che abbiano beneficiato, durante lo stesso periodo di riferimento, vale a dire l’anno 2019, della quota destinata all’affitto del cosiddetto reddito di cittadinanza o pensione di cittadinanza di cui al D.L. 28 gennaio 2019, n. 4, convertiti, con modificazioni, dalla Legge 28 marzo 2019, n. 26 e ss.mm.ii., bensì si terrà conto, nell’attribuzione del contributo, solo del numero di mesi non coperti dal predetto beneficio.

I cittadini interessati ed in possesso di tutti gli ulteriori requisiti prescritti dal Bando, così come modificato dalla DGC n. 172 del 17/12/2020, potranno presentare istanza, sull’apposito modello (MODELLO DOMANDA BIS locazioni 2019), disponibile sul sito istituzionale, entro e non oltre il 31/12/2020, pena l’esclusione, esclusivamente nelle seguenti modalità:

- A mezzo pec all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o brevi mani da consegnare al protocollo del Comune : dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 11,30.