Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

In evidenza

AVVISO PUBBLICO “Buoni Spesa - Emergenza Covid-19”

Per sostenere i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e quelli in stato di bisogno, il Comune di San Donato di Lecce ha predisposto dei “blocchetti di buoni spesa” .

I buoni saranno spendibili presso gli esercenti del territorio comunale che hanno manifestato la propria adesione all’iniziativa: supermercati, macellerie, pescherie, negozi di frutta e verdura, negozi di prodotti igienici casa e persona, oltre alle farmacie.

Su questo sito, a breve, sarà pubblicato l’elenco dei negozi presso cui il cittadino potrà recarsi per utilizzare i buoni spesa.

I buoni spesa:

  • hanno un valore nominale fissato in un taglio da € 10,00 cadauno;
  • sono spendibili per l’acquisto di “generi di prima necessità”: prodotti alimentari, prodotti per igiene personale e prodotti per igiene e pulizia di ambienti domestici e della persona;
  • non sono spendibili per l’acquisto di alcolici (vino, birra, liquori, alcol ecc.), ricariche telefoniche, tabacchi, arredi e corredi per la casa. Presso le farmacie i buoni spesa non sono spendibili per farmaci per il cui acquisto è previsto un ticket, né per prodotti diversi da farmaci e parafarmaci;
  • sono concessi ad un solo componente per ogni nucleo familiare (come da stato di famiglia);
  • non sono convertibili in denaro, né in forma totale, né in forma parziale e non danno pertanto luogo a resto.

I requisiti per l’accesso ai buoni spesa sono specificati nell’allegato 1)

I cittadini interessati potranno presentare domanda utilizzando esclusivamente l’apposito schema di domanda (allegato 2)

La modulistica potrà anche essere ritirata presso la sede del Comune di San Donato di Lecce nelle giornate

del martedì e del venerdì dalle ore 08.30 alle ore 10.30.

Le domande dovranno essere PRESENTATE all’Ufficio Protocollo del Comune di San Donato di Lecce con una delle seguenti modalità:

  • A mezzo mail (anche da mail ordinaria) all’indirizzo: comunesandonatodilecce@pec.rupar.puglia.it
  • A mano nelle giornate del martedì e del venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.30

PUBBLICATO: 02-04-2020

LEGGI TUTTO >>

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INSERIMENTO NELL’ELENCO COMUNALE DI ESERCIZI COMMERCIALI E FARMACIE DISPONIBILI AD ACCETTARE I BUONI SPESA

Si invitano  le attività commerciali locali autorizzate alla vendita di generi alimentari e beni primari (prodotti per neonati, detersivi, ecc.), nonchè le farmacie, a esprimere interesse e disponibilità per l’accettazione di BUONI SPESA rilasciati dall’Ufficio Servizi Sociali di questo comune e collegati al FONDO DI SOLIDARIETÀ COMUNALE PRO– EMERGENZA COVID-19.

Tale manifestazione di interesse dovrà pervenire presso l’Ufficio Servizi Sociali, restituendo l’allegato modello opportunamente compilato con allegata la copia di un documento di identità esclusivamente a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo:

comunesandonatodilecce@pec.rupar.puglia.it

PUBBLICATO: 02-04-2020

LEGGI TUTTO >>

COVID-19 MISURE URGENTI PER SOSTEGNO FAMILIARE STRAORDINARIO

Tenuto conto dell’attuale situazione di emergenza provocata dalla epidemia da COVID-19, al fine di sostenere le famiglie che si trovano in grave difficoltà economiche, a causa di una sostanziale riduzione delle entrate familiari, il Comune di San Donato di Lecce dispone l’erogazione di un contributo straordinario per l’acquisto di beni di prima necessità. 

La modulistica (allegato 2, allegato 3) potrà essere scaricata dal presente sito o ritirata presso la sede comunale nelle giornate del martedì e del venerdì dalle ore 8,30 alle 10,30. Una volta compilata la domanda, la stessa potrà essere consegnata a mano nelle giornate del martedì e del venerdì dalle ore 10,30 alle 12,30 o inviata via mail (anche da mail ordinaria) al seguente indirizzo comunesandonatodilecce@pec.rupar.puglia.it

PUBBLICATO: 30-03-2020

LEGGI TUTTO >>

COVID-19 NUOVE DISPOSIZIONI UFFICI COMUNALI

IL SINDACO INFORMA LA CITTADINANZA

sono sospesi tutti i servizi comunali

 ad eccezione dei servizi essenziali di seguito elencati:

  • Servizio di Polizia Locale tel. 0832.658470; cell. 335.7306626
    Protezione Civile cell. 334.6807872
  • Servizi Demografici, limitatamente a registrazione di nascite e decessi, nonché rilascio di carte di identità smarrite (quelle scadute sono per legge prorogate fino al 31 agosto 2020) cell. 335.7306504; 335.1734239; 327.0092019
  • Servizi cimiteriali (ricevimento e seppellimento salme) cell. 328.7193951 
  • Servizi Sociali cell.380.7983066

L’erogazione di tali servizi avverrà esclusivamente previo appuntamento telefonico ai numeri  su indicati.

Fino a nuova disposizione, il personale comunale presterà la sua attività in modalità “lavoro agile”.

Per esigenze indifferibili e urgenti, diverse da quelle rientranti nei servizi essenziali sopra elencati, gli uffici

comunali  potranno essere contattati mediante e- mail  oppure telefonicamente  ai numeri reperibili sul sito

web istituzionale www.comunesandonatodilecce.it

Lo stesso personale valuterà le ragioni dell’urgenza ed eventualmente potrà autorizzare il richiedente ad accedere al Comune in orari e modalità tali da non pregiudicare la sicurezza di alcuno.

LA CITTADINANZA TUTTA È INVITATA A RISPETTARE SCRUPOLOSAMENTE LE SUESPOSTE INDICAZIONI

IL SINDACO DR ALESSANDRO QUARTA

PUBBLICATO: 25-03-2020

LEGGI TUTTO >>

CONFCOMMERCIO: ATTIVAZIONE SPORTELLO S.O.S. IMPRESA

Per fare fronte all'emergenza COVID-19 e a seguito dell'entrata in vigore dei diversi DPCM , Confcommercio Imprese per l'Italia - Lecce ha attivato uno sportello denominato "S.O.S. IMPRESA"

PUBBLICATO: 19-03-2020

LEGGI TUTTO >>

CORONAVIRUS ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DAL 10 MARZO FINO AL 3 APRILE 2020

ORARI UFFICI COMUNALI FINO AL 3 APRILE 2020

  

Avute presenti le disposizioni del DPCM del 8 marzo 2020, nonché del successivo DPCM del 9 marzo 2020, di estendimento a tutto il territorio nazionale delle disposizioni di cui all’art. 1 del DPCM 8 marzo 2020, e considerata la necessità di contrastare e contenere il fenomeno della diffusione del VIRUS-COVID19, limitando la circolazione delle persone negli ambienti comunali, si avvisa che, A partire da oggi e fino al 3 aprile 2020(salvo ulteriori disposizioni),si può accedere agli uffici comunali solo se assolutamente necessario, quindi per ragioni assolutamente non rinviabili. Al fine di diminuire la possibilità di contagio durante l’attesa, si prega di mantenere una distanza superiore a 1 metro con gli altri cittadini presenti negli ambienti comuni, con un massimo di presenze pari a 2 , e di accedere negli uffici 1 persona per volta.

Di seguito si riportano le modalità di accesso agli uffici, che dovranno essere rigorosamente rispettate e fattE rispettare  dallo stesso personale dipendente.

Gli uffici comunali sono tenuti a far rispettare e rispettare gli orari di ricevimento e le disposizioni sopra indicati, in particolare di evitare assembramenti negli spazi comuni e negli uffici.

PUBBLICATO: 10-03-2020

LEGGI TUTTO >>
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE >>